PAPA CELESTINO V IN AGNONE. mons. GIOVANNI FANGIO: “SONO CONVINTO CHE E’ ISERNINO”!

Da una intervista di Primo Piano Molise del 13 u. s. al Direttore della Biblioteca Emidiana, … nonché Parroco di S. Emidio, monsignor Giovanni Fangio; alla domanda di un “anonimo”:

Monsignore Fangio, una questione dibattuta è quella delle origini di San Pietro Celestino … , ha risposto con tanta sincerità, a differenza di altri “autorevoli” uomini di Chiesa che, seguendo l’esempio di Pilato, attendono la risposta dagli storici:

Sono convinto che è isernino. Lo ricavo dagli studi fatti da Palumbo, Agostino Lauriola, Ludovico Gatto, Arsenio Frugoni, Gian Battista Troia, ma specialmente dal fatto che, nel Concilio di Lione (1274), quando papa Gregorio X approvò la congregazione celestiniana, disse nella bolla che Fra Pietro era “Aesernienses”: ora dire che l’espressione “aesernienses” abbracciasse tutta una regione, più che la città di origine, mi sembra forzare il testo … .

Ognuno legge e riferisce le opere degli autori o dei biografi che più fanno comodo alla loro “causa”.

Ricordo che Palumbo “crede” a:

 Guglielmo de Nangis (sarà orgomento di un prossimo articolo), Platina, Fabbro, Wion, Ciacconio, Marini, Spinelli, Ciarlanti, Telera, Ughelli, Collenuccio, Morelli, Bullarium, Albino, Arnone, Cantera, Perrella, Iorio, Cocchia, Celidonio, Chiappini, Barbaini, Laurelli, Viti, Mattei, Valente, Cefalogli.

Fangio e Palumbo si sono fidati di questi “studiosi” o biografi che per le loro pubblicazioni certamente avranno letto le biografie più antiche, altrimenti non avrebbero potuto redarre le loro pubblicazioni, ma non hanno avuto la diligenza di distinguere il vino buono dall’ aceto?

Hanno letto l’Opus metricum del cardinale Stefaneschi? Le biografie conosciute come Vita A, Vita B e Vita C, quest’ultima scritta da due dei suoi discepoli più cari? La Bolla di canonizzazione? La cosidetta Autobiografia, scritta da Pietro di Angelerio o da un confratello? La biografia di Tiraboschi? La biografia di Stefano di Lecce? La biografia di Bugatti, Notturno Napolitano? La voluminosa (550 pagine) biografia di Marini, citato da Palumbo?

A giudicare da quello che  affermano, penso di NO!

Invito a leggere queste antiche biografie e scoprirete otto indizi utili per conoscere il luogo di nascita di papa Celestino V, al secolo Pietro di Angelerio.

Mons. Fangio ritiene di giocare un jolly quando afferma:

ma specialmente dal fatto che, nel Concilio di Lione (1274), quando il papa Gregorio X approvò la congregazione celestiniana, disse nella bolla che Fra Pietro era “Aesernienses.

La BUGIA fu pubblicata da un studioso citato da Palumbo, Viti che scrisse nel 1972:

L’erudito tedesco Lukas Holste (Holstenius) il bibliotecario vaticano già noto per le sue <annotationes> trae da un atto della cancelleria pontificia inerente l’erezione del monastero celestiniano di Santo Spirito d’Isernia questa inconfutabile attestazione, in sicuro riferimento alla <Bolla di conferma> dell’Ordine, di papa Gregorio X: <Lione 22 marzo 1274>: <Tibi Fratri Petro de Ysernia abbati Sancte Marie in Fayfulis. Beneventane Diocesis.>.

Il testo originale della Bolla di papa Gregorio X, trascritto da Marini, riporta:

Episcopus servus servorum Dei. Dilectis Filijs Priori Monasterij Sancti Spiritus de Magella, eiusque fratribus tam praesentibus, quam futuris …….

Il nome di Pietro di Angelerio, all’epoca (1274-1275) conosciuto come fra’ Pietro da/del Morrone,  non fu trascritto nella Bolla di papa Gregorio X, fu evidenziato che Fra Pietro era “Aesernienses, come afferma Fangio.

Una domanda: stando a quanto riportato da Viti, papa Gregorio X come poteva scrivere nel 1274-1275: T

ibi Fratri Petro de Ysernia abbati Sancte Marie in Fayfulis. Beneventane Diocesis, se Pietro divenne abate di quel monastero nel 1276?

Il papa aveva poteri di chiaroveggenza!

Se veramente fosse  esistita quella citazione-affermazione di papa Gregorio X, la polemica sul luogo di nascita di papa Celestino V non sarebbe esistita: se ancora è “viva” ed attuale, a dispetto di quegli autorevoli uomini di Chiesa che continuano ad imitare Ponzio Pilanto, significa che nessuno ha preso in considerazione la proposta di Viti.

Per quanto riguarda le visite di papa Celestino V nella città di Agnone, non me ne voglia chi vuol dare credito a quelle ipotesi: non esiste un documento, una testimonianza che possa confermarlo!

Potrebbe solo essere ipotizzabile una sua visita ai tanti monasteri celestiniani!

Chi ama pensarlo, lo faccia, ma non esistono testimonianze.

E’ certo che non è stato in Agnone nell’ottobre del 1294, in occasione del suo “forzato” viaggio da L’Aquila a Napoli: al contrario per altre località, non esistono documenti, nè testimonianze per Isernia, per Agnone che era fuori dall’itinerario L’Aquila-Napoli.

Un’ultima nota: è stata pubblicata nell’articolo anche una cronologia di Pietro da Morrone: 1215 nasce vicino Isernia da Angelerio e Maria Leone.

Scusate: se dal 2009 sono iniziate le celebrazioni degli 800 della nascita di papa Celestino V, come è potuto nascere nel 1215?

Qualcuno ha anticipato l’evento di 6 anni!

Nasce vicino Isernia: ma Fangio è certo  che è nato in Isernia!

Maria, la madre di papa Celestino V non aveva un cognome!

 Oreste Gentile.

3 Risposte to “PAPA CELESTINO V IN AGNONE. mons. GIOVANNI FANGIO: “SONO CONVINTO CHE E’ ISERNINO”!”

  1. where to buy software online Says:

    I love your blog.. very nice colors & theme. Did you make this website yourself
    or did you hire someone to do it for you? Plz respond as I’m looking to create my own blog and would like to know where u got this from. cheers

  2. best security software Says:

    I think that what you posted made a great deal of sense.
    But, what about this? what if you added a little information?
    I mean, I don’t wish to tell you how to run your blog, but what if you added something that makes people desire more? I mean PAPA CELESTINO V IN AGNONE. mons. GIOVANNI FANGIO: SONO CONVINTO CHE E ISERNINO! | Molise2000 Blog is a little plain. You ought to glance at Yahoo’s home page
    and note how they write article headlines to grab
    people interested. You might add a related video or a picture or two to
    grab readers interested about everything’ve got to say. Just my opinion, it might bring your website a little livelier.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: