PER PREVENIRE E CURARE LA “sindrome viteliu”.

Prevenire e curare la < sindrome viteliu > si può!

La prevenzione e la cura non invasiva per ostacolare la diffusione della < sindrome viteliu >, esistono e si possono avvalere della lettura delle fonti bibliografia antiche e recenti, nonché con la conoscenza delle nuove scoperte archeologiche.

Proporre vecchi studi, vecchie ipotesi o costruirne di nuove, può solo alimentare facili entusiasmi, ma mortifica la Storia, quella vera.

Se la verità non dovesse esistere, che almeno non si inquinino le poche certezze!

Sabatino Moscati (1999): ed è particolarmente significativa anche la cronologia, l’ampia necropoli tornata alla luce recentemente presso Boiano.

V’è, anzitutto, materiale di corredo femminile in bronzo, costituito da fibule ad arco con appendici in forma di ghiande, anelli e bracciali riccamente lavorati. La datazione si colloca tra l’VIII e il VII secolo a. C.: siamo dunque dinanzi a testimonianze tra le più antiche finora conosciute della cultura di area sannitica. Successivamente, scendono fino al IV-III secolo alcune tombe maschili, contenenti bacili e cinturoni di bronzo, punte di lancia e di giavellotto, ceramiche varie.

 

 

mmmm

VER SACRUM migrazione dei SABINI/SABELLI/SANNITI.

GRANDE STORIA

mmm

Il territorio (rosso) dei SANNITI PENTRI oggi diviso tra le prov. di IS CB CH e AQ.

 

mmm

Localizzazione (rosso N) della necropoli sannitica pentra scoperta da A. Del Pinto.

                                                                                                REPERTI

mmm

Fibula ad arco serpeggiante con appendici a ghiande.

 

mmm

Anelli ad astragali

 

mmmm

Bracciale ad astragali.

 

mmmm

Bracciali a con 20 spirali, a 9 spirali, a 19 spirali.

mmmm

                                     Bacini.

 

mmm

                  Cinturoni (2 tipi).

 

mmmmm

Cinturone. Forma rettangolare, con ganci a “cicala” fissati alla lamina mediante chiodini.

 

mmm

Particolare dei ganci di cinturone a testa di animale stilizzato.

 

mmmmm

Cuspidi di lancia.

 

 

mmm

Cuspide di giavellotto.

mmmmm

Punta di lancia e coltello.

 

mmmmmm

  Boccaletto di impasto con cordoni applicati.

 

mmmmmm

(didascalie prof. G. De Benedittis).

Oreste Gentile

 

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: