14 – 15 OTTOBRE 1294. PAPA CELESTINO V, AL SECOLO PIETRO DI ANGELERIO E DI MARIA: “NON SONO STATO NELLA CITTA’ DI ISERNIA”.

Papa Celestino V, al secolo Pietro di Angelerio e di Maria, mi ha azzittito.
Caro amico intervistatore, mi deludi.
Da solo ho scoperto cosa scrivono i giornali sulla mia vita terrena. Ho letto con grave disappunto l’articolo pubblicato dal quotidiano Primo Piano Molise nella sua edizione del giorno del Signore 7 ottobre 2019 in merito alla mia visita, alla mia sosta, alla mia presenza nella città di Isernia nei giorni 14 e 15 ottobre 1294.
Incuriosito, ho preso visione dell’articolo dopo quanto mi avevi illustrato nella tua 2^ intervista ed altresì convinto che il quotidiano avesse pubblicato quei documenti richiesti dall’Associazione “La Fraterna”, nel lontano anno 2008, alla Biblioteca Monumento Nazionale dell’Abbazia di Montecassino dove si attestava in modo inconfutabile la mia nascita nella città di Isernia.
Sono rimasto deluso, ancora una volta non si trattava della pubblicazione degli importanti documenti, ma si descriveva in modo COMPLETAMENTE ERRATO, la mia visita, la mia sosta, la mia presenza nella città di Isernia nei giorni 14 e 15 ottobre 1294.
Ho sempre sostenuto e sostengo di NON ESSERE STATO IN ISERNIA NEI GIORNI 14 e 15 OTTOBRE DELL’ANNO 1294; probabilmente NESSUNO ha fatto tesoro di quanto ho dichiarato nella precedente intervista.
Hanno la mente talmente confusa nel volermi far nascere, costi quel che costi, nella città di Isernia, da IGNORARE e CREARE UNA GRANDE CONFUSIONE anche su come avvenne la mia elezione papale.
La mia visita, la mia sosta, la mia presenza nella città di Isernia sarebbe avvenuta ADDIRITTURA PRIMA della mia elezione papale; hanno scritto che avrei fatto un VIAGGIO DAL MIO EREMO DEL MORRONE A PERUGIA INSIEME AL RE CARLO II D’ANGIO’, ed hanno aggiunto: << […]. La tradizione vuole che fra’ Pietro nel suo viaggio da monte Morrone, passando vicino ai luoghi che ne videro i natali volle deviare dal percorso organizzato per rivedere la sua città d’origine, […] >>.
Ma come, la tanto decantata tradizione della mia nascita nella città di Isernia ha sempre sostenuto la mia visita, la mia sosta, la mia presenza nella città di Isernia nei giorni 14 e 15 ottobre 1294, ossia DOPO LA MIA INCORONAZIONE E IN OCCASIONE DEL MIO VIAGGIO VERSO LA CITTA’ DI NAPOLI, ed ora affermano che la mia visita, la mia sosta, la mia presenza nella città di Isernia sarebbe avvenuta PRIMA DELLA MIA ELEZIONE ?
LA CONFUSIONE REGNA SOVRANA.
Le cartine allegate illustrano l’INFONDATEZZA di quanto è stato scritto nell’articolo che ho avuto il DISPIACERE di leggere.
(continua).
Oreste Gentile.

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: